martedì, Febbraio 27, 2024
HomeCronacaL'Agorà degli studentiLa Fucini-Roncalli incontra Amalia De Simone

La Fucini-Roncalli incontra Amalia De Simone

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

“Non giratevi dall’altra parte e non abbiate paura di conoscere. Più si sa, più si é liberi di scegliere”. È questo il messaggio di Amalia De Simone, giornalista d’inchiesta, ai ragazzi della Fucini-Roncalli di Gragnano. Insignita del prestigioso riconoscimento di Cavaliere della Repubblica  “per il suo coraggioso impegno di denuncia di attività criminali attraverso complesse indagini giornalistiche”, stamattina la giornalista ha raccontato il suo lavoro, soffermandosi su alcune inchieste condotte, sul suo rapporto con le fonti, sulla paura che aiuta ad essere osservatori più attenti e sui rischi corsi nell’approfondire argomenti “scomodi”. Gli studenti dei Pon “la comunicazione e i suoi codici” e “legalità in corto” hanno ascoltato con incredibile attenzione i racconti della De Simone che, attraverso la sua testimonianza, ha suscitato emozione in tanti, ammirazione in tutti. Nessuno dimenticherà le immagini vivide consegnate dalla giornalista e l’appello a non voltarsi dall’altra parte. “Facendo così, posso dirvi che la mattina, quando mi guardo allo specchio, mi riconosco – ha concluso Amalia -. Ritrovo i miei valori e la meravigliosa sensazione di essere libera”.

Ultimi articoli

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Articoli simili

La formazione continua per il futuro del Paese

Si è svolto ieri al Liceo Scientifico "F. Severi" il convegno dal titolo "Fonder...

Lettera di un’insegnante alla sua alunna

Compito della scuola è valorizzare i talenti di ogni singolo alunno, fare leva sulle...

Lettera di un Medico

STUDIARE IN SICUREZZA LAVORARE IN SICUREZZA VIVERE IN SICUREZZA UNO STATO PANDEMICO Mi chiamo Anna Apicella, medico oncologo,...