Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Vico Equense. Ingiurie su facebook contro Agorà. Franco Cuomo: hackerato il mio profilo

 

 

Il 17 gennaio scorso sulla pagina facebook del Professor Franco Cuomo è stato postato un contenuto ingiurioso nei confronti del nostro giornale e dei suoi responsabili, poi rilanciato anche come commento in calce ad una video intervista all’avvocato Benedetto Migliaccio sulla nostra pagina facebook.

Prendiamo atto delle spiegazioni forniteci dal prof. Franco Cuomo che attribuisce l’accaduto ad un episodio di hackeraggio.

Di seguito riportiamo, quanto ha scritto.

 

Spett.le Direzione Agorà Penisola Sorrentina

 Gent.ma Dott.ssa De Maio

Con sconcerto ho appreso, soltanto in seguito a comunicazione dei Carabinieri di Vico Equense, che sulla mia bacheca Facebook era stato pubblicato, nello scorso gennaio, un post dai contenuti offensivi il cui argomento era un’intervista all’avv. Benedetto Migliaccio.

Sono caduto dalle nuvole, non ricordavo di aver scritto niente del genere e sono andato a cercare: quando l’ho trovato, con stupore e sgomento ho visto che conteneva espressioni ingiuriose e volgari nei confronti Suoi e di Suo marito Francesco Di Maio, espressioni dalle quali prendo le distanze e mi dissocio con forza.

Ovviamente ho subito rimosso il post, rammaricandomi che fosse rimasto per tanto tempo sia sulla mia bacheca che condiviso sulla Vs. pagina Agorà Penisola Sorrentina. Come Lei sa, sono una persona pubblica, da sempre presente sul territorio con l’associazione di cui faccio parte, i VAS, e anche se spesso non condivido gli orientamenti del Vs. giornale, sono fermamente convinto che il confronto dialettico non debba mai porsi in termini simili e mantenersi – al contrario – sempre su toni rispettosi e civili.

Ignoti malfattori hanno purtroppo violato il mio account e tentato goffamente di imitare il mio stile di scrittura: Facebook mi sta segnalando da tempo che dovrei rafforzare la mia password per possibili intrusioni di hacker o di fakeprofiles; sono stato oggetto da un anno a questa parte di aggressioni verbali oltraggiose da parte di alcuni profili e, pur non avendo mai sporto denuncia, ne ho conservato prove e screenshot.

Naturalmente adesso provvederò a rifare un nuovo account per evitare che simili spiacevoli episodi possano accadere di nuovo. Rammaricandomi ancora di quanto accaduto, colgo l’occasione per augurarle una buona giornata e un buon weekend.

Vico Equense

Gio. 20 maggio 21                                                                                                           Franco Cuomo