martedì, Febbraio 27, 2024
HomeAmbiente"Una scelta scellerata": i VAS intervengono sul centro di disassemblaggio rifiuti di...

“Una scelta scellerata”: i VAS intervengono sul centro di disassemblaggio rifiuti di Massa Lubrense

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

“Di fronte alle notizie di stampa riguardanti un intervento sul territorio di Massa Lubrense che appare del tutto fuori luogo e che mette in discussione salubrità dell’aria, sicurezza dei cittadini e vivibilità dell’intera Penisola Sorrentina, chiediamo un incontro urgente con il Sindaco Balducelli al fine di esaminare nel merito il progetto che si intende porre in essere”.

Ad intervenire sulla questione centro di disassemblaggio di rifiuti ingombranti è il coordinamento V.A.S. Penisola Sorrentina.

“Bisogna considerare l’insieme delle conseguenze che questa scelta avrebbe sull’intera Penisola Sorrentina. Dal traffico veicolare alla salubrità dell’aria ed all’ulteriore peggioramento delle condizioni di vivibilità. La nostra non è una presa di posizione che si fonda sul pregiudizio nei confronti dell’Amministrazione di Massa Lubrense, ma una necessità di comprendere nel merito l’impatto che l’intero progetto produrrebbe sulla collettività e sull’ambiente. Per questo motivo chiediamo al Sindaco Balducelli un incontro urgente durante il quale chiediamo di visionare la documentazione a supporto ed a corredo del progetto.

Le preoccupazioni sono notevoli tant’è che decine e decine di cittadini si sono rivolte alla nostra associazione al fine di chiederci di farci promotori di iniziative volte in primo luogo a fare chiarezza e valutare l’impatto ambientale che un intervento del genere ha sul nostro paesaggio e sulle bellezze del nostro panorama.

Dev’essere chiaro che di fronte al silenzio dell’Amministrazione ed alla mancata convocazione e coinvolgimento delle diverse associazioni di protezione ambientale presenti sul territorio della Penisola Sorrentina, i VAS inviteranno i cittadini di Massa Lubrense e le Associazioni a promuovere una manifestazione pubblica di protesta”.

Ultimi articoli

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Articoli simili

Devastata l’auto dell’Assessore Eduardo Fiorentino. La dichiarazione del Presidente dei VAS Stefano Zuppello

Dichiarazione del Presidente VAS Stefano Zuppello: “Quesi atti non ci fermeranno” L'assessore alle politiche giovanili,...

S. Agata: cercasi addetto segreteria

Siamo alla ricerca di un Addetto alla Segreteria Amministrativa, sede di lavoro S. Agata...

Ufficio postale a S. Agata. Raffaele Lauro scrive a Poste Italiane. Risolto il problema

Problemi all'ufficio postale a S. Agata. Il Senatore Raffaele Lauro ha scritto all'amministratore delegato...