domenica, Giugno 16, 2024
HomeVico EquenseSvolta per il Poliambulatorio di Moiano: firmato il contratto per il nuovo...

Svolta per il Poliambulatorio di Moiano: firmato il contratto per il nuovo presidio

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

Una svolta la comunità di Vico Equense. Questa mattina è stato firmato un contratto importantissimo per la Città, che avrà a disposizione, nella frazione di Moiano, un nuovo poliambulatorio.

Un risultato che nell’ottobre 2021 sembrava impossibile. Appena eletto, il sindaco Peppe Aiello fu contattato dalla direzione dell’Asl per informarlo della chiusura del Poliambulatorio e dell’interruzione dei servizi già dalla settimana successiva. Da quel momento l’amministrazione comunale si adoperò per trovare una sede provvisoria che potesse ospitare il presidio, curandolo e ristrutturandolo a proprie spese, pur di mantenerlo attivo. I servizi, di fatto, non sono stati mai sospesi.

Sono stati poi seguiti tutti gli step per i lavori di ristrutturazione della sede storica e richiesto anche l’ampliamento. Grazie soprattutto all’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero e alla direzione generale dell’Asl Napoli 3 Sud, è stato trovato l’accordo per il rinnovo dei locali, adeguati e dotati di una stanza aggiuntiva rispetto a quello precedente.

“La squadra che rappresento, fin dal primo giorno si è impegnata per il mantenimento di questo servizio fondamentale per la comunità – ha dichiarato con soddisfazione il sindaco Peppe Aiello -. Sono state impegnate anche risorse economiche sia dal bilancio comunale che dai proventi di ‘Pizza a Vico’. Proprio per questo ringrazio anche l’associazione che ogni anno mette in campo attività benefiche e di pubblica utilità”.

Da sabato 1 aprile il nuovo contratto entrerà in vigore e nell’arco di qualche settimana l’Asl effettuerà le operazioni di trasloco. In poco tempo la struttura di Moiano sarà nuovamente funzionante al servizio della comunità.

Ultimi articoli

C. Mare. Antonio Coppola: nuovo ospedale e rilancio delle Terme

“È un’ottima notizia l’avvio della gara di progettazione del nuovo ospedale sulla collina...

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Articoli simili

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Renata e Gerardo sposi

Martedì scorso è iniziata una favola, quella fi Renata Cuomo e Gerardo Russo. Giovani,...

Faito a Ferragosto. Record passeggeri in funivia

2489 passeggeri. Record storico di persone trasportate nella giornata di ferragosto sulla funivia del...