Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Suoni dall’Universo al Museo Correale di Terranova

Il nome “Suoni dall’Universo”, escogitato da Marzia Flaminia Illiano, patron dell’associazione “Le Muse”, per il concerto classico-recital poetico che ha organizzato  il 28 dicembre 2019 presso il Museo Correale di Terranova col presidente del Museo Gaetano Mauro, il patrocinio del Comune di Sorrento e la sinergia dell’Associazione “Coro Femminile dell’Orientale”, è risultato quanto mai calzante per un evento che ha inondato la fantastica “Sala degli specchi” del Museo Correale di note e parole dal sapore universale. Protagonisti del concerto, un magico pianoforte suonato a quattro mani dai maestri Lucia Piscitelli e Giovanni Rea, su musiche di Franz Schubert, Johannes Brahams, Claude Debussy, Franz Liszt, e la voce narrante di Carlo Alfaro, che ha offerto uno spaccato della vita privata dei quattro grandissimi musicisti e interpretato con grande intensità alcuni versi di eccelsi poeti: Charles Bukowski, Guido Gozzano, Jacques Prévert, Emily Dickinson. Lo spettacolo ha disegnato un mirabile itinerario artistico- culturale tra l’assoluta purezza del suono e la soave magia delle parole, che non ha mancato di emozionare e coinvolgere la platea. “Capolavori della musica e della poesia mondiale, di tutti i tempi”, ha commentato l’avvocato Massimo Coppola, presente tra il selezionato pubblico dell’evento. Elemento dominante dell’incontro, la passione: dei grandi compositori, dei versi poetici, degli artisti e degli organizzatori, del pubblico che ha avvertito le suggestioni del messaggio, oltre la musica e le parole, verso un’esperienza universale, da scoprire dentro il proprio cuore. Ha commentato in chiusura il pluripremiato poeta Maurizio Marchetti: “Un evento con momenti di pianismo eccezionale e alto livello di cultura in una location che ne è stato il tempio perfetto. Il mondo ha bisogno di questo: arte, musica, poesia”.