domenica, Giugno 16, 2024
HomeSorrentoSorrento. Pimù - bag. L'artigianato torna nel centro storico con zaini e...

Sorrento. Pimù – bag. L’artigianato torna nel centro storico con zaini e borse realizzati a mano

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

Pimù è il nome del simpatico barboncino che si aggira per il negozio e fa festa a tutti gli avventori, bag sta per borsa in inglese.
Da qui Pimù – Bag, la nuova attività sorta in Via Sersale a Sorrento e che riporta l’artigianato nel centro storico.
I titolari sono Francesca Ussano e Ivan Propoli, sorrentini doc, ed il termine artigianato è quanto mai calzante.
Infatti, Pimù-Bag propone manufatti interamente assemblati, cuciti, ricamati e personalizzati in loco. Si tratta di borsoni da viaggio, zaini, pochette, beauty, copri sella per scooter, portaocchiali, porta colori e tutto quello che si può realizzare con i tessuti.
Il claim che si legge al centro del negozio dà la cifra della filosofia che regge questa esperienza e recita: progetta e crea il tuo stile.
Che significa? Possibile personalizzare e scegliere tutto ciò che serve per costruire l’accessorio richiesto, partendo dalla scelta del tessuto, della cerniera e dei ganci fino alla tracolla. Insomma, l’idea di fondo è la centralità di chi acquista.
“nessun nostro prodotto è mai identico ad un altro” ci spiegano Francesca ed Ivan. Da qui anche tempi non immediati per la consegna “ cerchiamo di offrire un prodotto unico, di qualità – usiamo come tessuto eco pelle nautica certificata che non si scambia a causa dei riflessi del sole o per contatto con acqua salata – e che sia espressione più autentica della personalità di chi lo acquista”. Tanto è vero che chi ne fa richiesta può ottenere la propria firma ,il proprio logo o qualsiasi cosa si possa riprodurre al computer e poi ricamata sul prodotto.
“ proviamo ad essere parte della grande tradizione artigianale sorrentina. E proveremo ad integrare nelle nostre creazioni anche l’intarsio che è stata una delle più alte espressioni del nostro artigianato”.

Ultimi articoli

C. Mare. Antonio Coppola: nuovo ospedale e rilancio delle Terme

“È un’ottima notizia l’avvio della gara di progettazione del nuovo ospedale sulla collina...

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Articoli simili

Luigi Di Prisco non ha aderito ad Italia Viva. Precisazione di Tony Cocorullo, Presidente del partito di Renzi in Penisola sorrentina

Nell'intervista al presidente di Italia Viva in Penisola sorrentina, Tony Cocorullo, pubblicata sull'ultimo...

Devastata l’auto dell’Assessore Eduardo Fiorentino. La dichiarazione del Presidente dei VAS Stefano Zuppello

Dichiarazione del Presidente VAS Stefano Zuppello: “Quesi atti non ci fermeranno” L'assessore alle politiche giovanili,...

La sorrentina Valentina Stinga presidente di Coldiretti Napoli

Valentina Stinga è stata eletta Presidente Coldiretti Napoli per il prossimo quinquennio. L' elezione si...