Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Sorrento. Di Prisco: il 31 marzo fatto richiesta per consiglio da remoto

Il Presidente del consiglio comunale replica alla sollecitazione della minoranza

” Il 31 marzo scorso ho chiesto di predisporre  la piattaforma che da remoto consente di realizzare il consiglio comunale con modalità on line, in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente in costanza dell’emergenza sanitaria”. E’ quanto ci ha dichiarato il Presidente del consiglio comunale Luigi Di Prisco, dopo la sollecitazione a convocare l’assemblea cittadina pervenuta dal consigliere Antonino Fiorentino per aprire un dibattito sull’emergenza sanitaria e che è stata formalizzata il 2 aprile scorso. ” il Ced (centro elaborazione dati com,unale, ndr) sta lavorando per rendere fuibile la piattaforma. Credo che in tempi brevi avremo la possibilità di tenere il consiglio in teleconferenza”.