Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Salvatore Dare è un giornalista professionista: le congratulazioni di Agorà

Il cronista di Metropolis ha superato anche l'orale degli esami di idoneità professionale

Con una meticolosa tesina sul “fumoncello”, “Un digestivo stupefacente prodotto in Campania con le foglie di canapa”, il redattore sorrentino di Metropolis Quotidiano, Salvatore Dare, ha superato l’esame di idoneità professionale e si è “laureato”, quest’oggi, “Giornalista professionista”.

Cronista di razza, classe 1986, Salvatore Dare si affaccia all’attività giornalistica raccontando le vicende sportive del Sorrento calcio Srl. Vicende sportive che l’accompagnano nella sua brevissima parentesi al settimanale “La mia penisola”. Poi, il grande salto nella redazione di Metropolis, dove diventa dapprima referente delle pagine della costiera sorrentina, e poi “colonna” dell’intero progetto editoriale: spazia con una naturalezza disarmante dalla cronaca alla politica, dalla giudiziaria alla nera. Interpreta il giornalismo dapprima come passione al servizio della verità, e poi come lavoro.

Oggi ha sostenuto a Roma la prova orale, dopo aver superato gli “scritti” dell’esame di idoneità professionale dell’Ordine dei giornalisti.

“Realizzare i sogni è straordinario”, ha commentato su Facebook.

A Salvatore Dare, le congratulazioni della nostra redazione.