Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Il ritorno di Tito sui social

“Sono passati tre anni, bellissimi e intensi stare tra la gente è la cosa più bella che potevo desiderare sentirsi primo cittadino ma uno di voi continuerò con tutte le mie forze cercando di non deludervi.Vi voglio bene. Voi siete la mia forza. Grazie”. È questo il messaggio postato dal primo cittadino di Metà Giuseppe Tito sul suo profilo fb. È da qualche settimana che, dopo diversi mesi d’assenza, il sindaco riscopre il social network per comunicare gli obiettivi raggiunti, per fare gli auguri, per rivolgere pensieri affettuosi ai suoi concittadini . E la sua presenza è accolta da valanghe di like. Forse, essere social conviene!

One Comment

Leave a Reply
  1. dovendo fare un mio commento dopo aver letto questo Post, dico : a parte la punteggiatura che lascia molto a desiderare, mi chiedo: QUEL VI VOGLIO BENE, VOI SIETE LA MIA FORZA. GRAZIE a chi va rivolto?. Non penso proprio che tra questi cittadini ci sia anche il sottoscritto, non l’ho votato e sto contestando il suo operato dal primo giorno d’insediamento. Il termine voler bene viene usato nell’ambito familiare tra nipoti e nonni, tra genitori e figli. E’una mia opinione. Vederlo usare da un sindaco nei confronti dei suoi cittadini suona male, sa tanto di propaganda. Poi, per le valanghe di LIKE, per chi non conosce l’inglese, significa PIACE,dico, bisogna vedere quante valanghe di NO LIKE , non piace ci siano. Meta ha una popolazione di circa 8000 abitanti di cui, una minima parte l’hanno votato, la restante parte ha votato altre persone e una buona parte, nauseata della politica attuale , non è andata a votare.