Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Rifiuti (sotto) al Belvedere, “rovinato” lo scenario da cartolina

Tanta inciviltà dei passanti, qualche complicità atmosferica del “vento” (che fa circolare rifiuti per le strade), molta incuria dei privati (l’area è di pertinenza di una struttura alberghiera, “chiusa” da qualche anno), qualche responsabilità anche dell’ente pubblico comunale, in passato pronto a sollecitare – attraverso l’assessorato dell’ex Raffaele Apreda – un intervento di pulizia e di decoro.

Un mix di componenti che, che qualche legittima scusante a parte, scempia uno dei belvederi più “gettonati” della costiera sorrentina: la terrazza di via Califano (Loreley).

Uno scenario mozzafiato, deturpato dalle immagini poco decorose che arrivano sporgendosi (nemmeno troppo) dal parapetto: un altro terrazzino “ricco” di erbacce, tanti rifiuti, pareti murarie sconnesse. Non propriamente una bella immagine di un posto turistico come Sorrento.