martedì, Febbraio 27, 2024
HomePenisolaPresidio per la riapertura del centro di igiene mentale: “Ridiamo dignità alle...

Presidio per la riapertura del centro di igiene mentale: “Ridiamo dignità alle persone malate”

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

“Dopo la chiusura del centro di igiene mentale di via del mare a Sorrento nel 2018, oggi assistiamo alla completa chiusura anche del presidio di Sant’Agnello che era stato ridotto a soli tre specialisti. Da oggi chi ha necessità di un supporto specialistico dovrà trasferirsi altrove”

Queste le parole di Rosario Fiorentino in apertura del presidio per la riapertura del centro di igiene mentale.

“Le persone in carico al centro di igiene mentale hanno bisogno di un supporto. Non solo loro, ma anche le loro famiglie. Non possiamo permetterci di lasciarle indietro. Per tanti il centro di igiene mentale è una speranza. Fino ad oggi il poco personale ha fatto il possibile, ma non possiamo prenderci che sia così. Una comunità laboriosa e ricca come quella della Penisola Sorrentina non può girarsi dall’altra parte”.

Rosario Fiorentino ha, poi, rivolto un appello al Vescovo della Diocesi Sorrento-Castellammare.

“A noi non basta fare la messa l’11 febbraio. Non ci sta bene caro Vescovo. La persona malata, quella che non ha voce, caro Vescovo, queste persone devi metterle al centro delle tue iniziative. Noi ci aspettiamo che il Vescovo sia il primo ad affrontare queste tematiche in maniera decisa e fattiva”.

Chiamando in causa il dirigente dell’ASL dott. Gennaro Sosto, Fiorentino ha dichiarato:

“Il dirigente Sosto ha distrutto la sanità pubblica in Penisola Sorrentina, ma noi non molliamo. Noi siamo testardi e non gireremo la testa dall’altra parte. Noi saremo in prima fila per ottenere risultati soddisfacenti per i nostri familiari, per le famiglie che hanno al proprio interno persone bisognose di aiuto e per tutti gli invisibili del nostro territorio”.

Ultimi articoli

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Articoli simili

Monopattino: da un piccolo veicolo derivano grandi responsabilità

Abbiamo preso in prestito una frase tipica dell’uomo ragno perché calzava a pennello. Gli italiani...

Ospedale unico, Atex fa appello al sindaco di S. Agnello: non si può perdere questa occasione

L'associazione Atex della Penisola sorrentina che rappresenta il settore extralberghiero ed è guidata a...

La scomparsa di Guido Pollice ed i legami con la Penisola

E' scomparso il Senatore Guido Pollice fino al 2021 presidente dell’Associazione Ambientalista Verdi Ambiente Società (VAS)...