martedì, Febbraio 27, 2024
HomeComuniPnrr, manca il personale: a rischio investimenti al Sud. Lo studio di...

Pnrr, manca il personale: a rischio investimenti al Sud. Lo studio di Fondazione CON IL SUD. La tematica trattata anche agli Stati generali del turismo di Sorrento

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

La tematica era stata affrontata anche agli Stati generali del Turismo di Sorrento, quando il sindaco Massimo Coppola rispondeva ad una domanda sul Pnrr formulata dal giornalista Gianluigi Nuzzi: “Qui – sottolineava il primo cittadino – non c’è un problema di risorse economiche, c’è un problema di risorse umane. Stiamo facendo passi da gigante, ma c’è carenza di risorse umane nel seguire, definire e portare a termine la relativa mole di progettualità”.

Ora, a certificare la medesima criticità, e a lanciare un grido d’allarme è la Fondazione CON IL SUD che ha commissionato a Gianfranco Viesti, professore ordinario di economia applicata presso l’Università di Bari “Aldo Moro”, uno studio dal titolo eloquente: “In quali Comuni italiani la realizzazione delle opere del PNRR incontrerà le maggiori difficoltà?”

Lo studio esamina le dinamiche d’insieme delle amministrazioni comunali italiane negli ultimi 15 anni, riprendendo in particolare alcune analisi della Banca d’Italia. Emerge che il personale dei Comuni italiani si è ridotto del 27% fra il 2007 e il 2020, con una dinamica decisamente peggiore al Sud che nel resto del paese, anche a causa della mancata o distorta applicazione delle norme sul finanziamento dei Comuni. I dati già disponibili mostrano anche più elevati tempi di realizzazione degli investimenti pubblici nei comuni del Mezzogiorno, che possono essere legati anche ad una relativa carenza di personale qualificato. Un campanello d’allarme per il PNRR.

Perché il PNRR si possa realizzare, è indispensabile un’immediata e forte azione di sostegno, attraverso nuove assunzioni di personale o tramite supporti tecnici esterni.

Qui lo studio completo: https://www.fondazioneconilsud.it/wp-content/uploads/2023/01/In-quali-comuni-italiani-il-Pnrr-incontrera-le-maggiori-difficolta.pdf

Ultimi articoli

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Articoli simili

Devastata l’auto dell’Assessore Eduardo Fiorentino. La dichiarazione del Presidente dei VAS Stefano Zuppello

Dichiarazione del Presidente VAS Stefano Zuppello: “Quesi atti non ci fermeranno” L'assessore alle politiche giovanili,...

“I trasgressori saranno sanzionati”: attivi i controlli sulla corretta raccolta differenziata dei rifiuti

"Sono attivi i controlli per verificare i trasgressori di conferimenti errati che verranno sanzionati...