Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Mehari a Vico. Il Vasco della Fanfara e l’emozione della Città

Lo sterzo consunto, lo schienale del sediolino posteriore leggermente scollato, in qualche punto si intravede la spugna. C’è tanta vita che pulsa sulla Mehari di Giancarlo Siani, che ora è in sosta, in attesa di sfilare per le vie del centro. Il vocio di bambini e ragazzi ci raggiunge. La Fanfara dei Carabinieri accenna qualche nota. Oggi è festa. La Banda intona “Ogni volta” di Vasco Rossi, poi parte la parata. Quando la Mehari passa attraverso le file degli studenti, improvvise oasi di silenzio si aprono. I ragazzi sentono che sta sfilando un oggetto di culto laico. Le insegnanti hanno raccontato e preparato l’evento. Oggi la storia della Città ha una fotografia – e un’ emozione- che conserverà per sempre.