Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Marino 2. La dea bendata abita qui

In dieci anni vinti oltre 3 milioni

3milioni e 200mila euro. È l’ammontare delle vincite – dal 2006 ad oggi – all’edicola Marino 2. Ricevitoria Sisal, Punto Lis e cartoleria, l’esercizio in via degli Aranci è un punto di incontro per tanti che tentano la fortuna e non disdegnano una serena chiacchierata con i clienti abituali. Il titolare, Giovanni Marino, coniuga affabilità e cortesia, come nella miglior tradizione sorrentina. Ma c’è un’altra presenza che abita lì: la dea bendata. Sorride a tutti, muratori, ristoratori, professionisti. Ogni venti giorni circa, un fortunato gratta il biglietto “giusto”. Ogni anno, arrivano 290mila euro circa. “Ben due volte mi hanno raccontato di una vincita da 100mila euro – racconta Marino -. È stata una gioia, una festa collettiva. Quando le vincite sono più consistenti, gli avventori non si fanno sempre riconoscere, ma a noi resta l’eco della felicità per qualcuno che ha giocato qui”. E sembra che queste vibrazioni positive non siano indifferenti alla dea bendata, che continua ad accarezzare molti, a baciare alcuni, a far sognare tutti…

One Comment

Leave a Reply
  1. Più che dirci quanto hanno vinto, vorremmo sapere quanti soldi hanno bruciato. So che accettate le critiche per questo vi dico che questo articolo è davvero biasimevole. Il gioco va disincentivato. Quando qualcuno ha in casa persone che si giocano tutti i soldi…beh allora aprirete gli occhi come me.