Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

La cura dello sguardo alla torre dei Camaldoli di Arola

Una mostra di ritratti del Maestro Salvatore Schiano di Cola per celebrare i volti, lo sguardo ed il rapporto con l’immagine di noi stessi. Emozioni ritratte è il titolo della mostra d’arte che segna l’apertura post-Covid delle attività dell’Associazione Culturale pArola all’Eremo, presieduta dal Professore Giovanni Ponti, che ha la sua sede proprio presso la Torre dei Camaldoli di Arola, oggi anche Museo della Maiolica, e nel cui giardino sabato 25 e domenica 26 sarà accolta l’esposizione di ritratti del Maestro Salvatore Schiano di Cola.
Salvatore Schiano di Cola nasce a Pozzuoli in una calda estate del ’53. La sua passione per l’arte ed il ritrattismo si sviluppa di pari passo con una laurea in Sociologia dove studia le dinamiche sociali legate al comportamento umano. Questo lo porta a sviluppare uno stile artistico incentrato sullo studio delle espressioni umane con particolare attenzione al principale mezzo di interazione col mondo esterno: gli occhi.
In questa esibizione, Salvatore ci accompagna nel suo mondo di volti, sorrisi e sogni, per suscitare emozioni uniche e private a ciascun visitatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *