Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Il punto più alto – Sulla rotta di un sogn

A Sant’Agnello, belvedere dei Cappuccini, venerdì 1° luglio alle 20

Venerdì 1° luglio alle ore 20.00, presso lo scenario mozzafiato della Terrazza Belvedere dei Cappuccini in Sant’Agnello, la Grande Onda ospiterà il Capitano Gianfranco Bacchi, centoventiduesimo comandante dell’Amerigo Vespucci, autore del libro Il punto più alto. Sulla rotta di un sogno al comando dell’Amerigo Vespucci (Ed. CinqueTerre).
L’evento è patrocinato dal Comune di Sant’Agnello e vedrà i saluti istituzionali del Sindaco Piergiorgio Sagristani.
Dialogherà con l’autore Guglielmo Cassone, già Comandante del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia e oggi Comandante della Capitaneria di Porto di Trapani.
Il Capitano Gianfranco Bacchi narrerà in prima persona la sua storia di velista e di uomo, disegnando un percorso di crescita che lo ha portato dagli esordi in Accademia Navale a Livorno, fino al comando della “nave più bella del mondo”, successo coronato dell’attraversamento a vele spiegate del canale navigabile di Taranto. Impresa compiuta soltanto dal Comandante Straulino, nel 1965!
Oltre al mare, l’altra grande passione del Comandante Bacchi è la musica: la carriera militare non gli ha infatti impedito di continuare a suonare il piano, con il quale ha accompagnato momenti significativi della Campagna di Istruzione 2020 sul Vespucci: indimenticabile l’omaggio reso al maestro Ennio Morricone nel giorno della sua scomparsa, quando il Comandante Bacchi, dal pianoforte del Vespucci intonò le note del motivo conclusivo di Nuova Cinema Paradiso.
La presenza straordinaria della cantante italiana Francesca Maresca, accompagnata al piano dal M.° Raffaele Mormile, impreziosirà la serata con la piacevolezza e l’incanto di una voce nota nel panorama nazionale della musica leggera. E qualche piccola sorpresa potrebbe arrivare anche dal Comandante Bacchi.
“Sono molto soddisfatta ed emozionata nell’attesa di questo evento”, queste le parole di Laura Cuomo, Presidente de La Grande Onda: “un incontro – quello di Sant’Agnello – da me fortemente voluto, per celebrare l’eccezionalità del comando e delle imprese compiute dal Comandante Bacchi. Inoltre sono felice della presenza del Comandante Cassone, che ha lasciato in ciascuno di noi un segno indelebile degli anni del suo comando a Castellammare di Stabia.
Desidero rimarcare l’attaccamento che abbiamo per la “nostra” nave Vespucci, soprattutto voglio ricordare chi siamo e da dove veniamo: fiera ed orgogliosa di sottolineare che siamo un paese di antica storia marinaresca legata alla costruzioni di navi e velieri che ancora nell’Ottocento hanno fatto il giro del mondo, un paese di armatori, di comandanti, un paese di gente di mare. C’è attesa ed emozione anche per la preannunciata presenza di tanti Enti ed istituzioni che gravitano intorno al mondo del mare e della marineria sorrentina.
Un grazie particolare a Francesca Maresca e a Raffaele Mormile… una nota di bellezza e grazia aggiunta – anzi donata – ad una serata all’insegna di quel blu che tanto amiamo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *