Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Flash mob al Comune: attenti a Mr. 5mila

Striscioni e magliette per reiterare la protesta

Flash mob questa mattina nella sede del Comune di Sorrento.  Michelangelo Scannapieco insieme ad altre due persone ha inscenato per l’ennesima volta una protesta per denunciare Mr. 5mila personalità, di cui non è mai stato fatto il nome, da tempo finita nel mirino, cui Scannapieco contesta comportamenti contrari ai doveri d’ufficio. E’ stato esposto uno striscione con l’ormai noto slogan ed i tre autori del blitz hanno indossato magliette e mascherine con il medesimo claim. In passato Scannapieco ha anche noleggiato un  furogone con vela pubblicitaria, contenente la medesima scritta che ha fatto girare per tutta la Penisola.  Sulla questione sono state anche presentate, sempre da Michelangelo Scannapieco, dettagliate denunce all’autorità giudiziaria che sta indagando per verificarne i presupposti.

One Comment

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *