Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Elezioni a Sorrento. Corrado Fattorusso ci scrive

L'avvocato " il metodo delle investiture e delle indicazioni esterne non va"

L’avvocato Corrado Fattorusso ha scritto al nostro giornale per esprimere le proprie valutazioni sulla situazione politica cittadina in vista del voto amministrativo del 31 maggio prossimo. Ecco il testo che di seguito pubblichiamo

Vista la frequenza con la quale il mio nome viene associato a questa o quell’altra compagine politica, ritengo opportuno chiarire la mia posizione. Non ho tessere di partito e non credo che la connotazione politica dalla caduta della seconda repubblica, abbia gran peso (basti considerare la disinvoltura con cui si cambia schieramento) in particolare, per quello che attiene alle elezioni comunali. Ritengo invece fondamentale, il ruolo delle singole persone, la loro indole e le loro competenze. Fatta questa doverosa premessa, posso affermare che circa due mesi fa mi sono fatto promotore, insieme ad altri, di alcuni incontri tesi a verificare la fattibilità di un progetto

comune per Sorrento, indipendentemente dal ruolo che i partecipanti avrebbero dovuto ricoprire.

Tale aggregazione, almeno dal mio punto di vista, avrebbe dovuto rivendicare autonomia decisionale e libertà di individuare una serie di punti utili ad indirizzare la vita del paese. Ho però, via via, percepito che si intendeva andare verso il necessario conseguimento di una sorte di “investitura” da parte di altri che a quel tavolo non si erano seduti. Tale modalità non mi appartiene, qualsiasi ruolo e/o carica, frutto di “indicazioni esterne”, dal mio punto di vista non ha e non potrà avere l’autonomia che ritengo debba essere fondamentale, e per tanto ne sono lontano.

One Comment

Leave a Reply
  1. Bravo Corrado sei degno di tuo nonno persona di una sola parola in questi schieramenti devono far parte solamente chi deve difendere o consolidare posizioni di comodo, e tu non sei fra questi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *