Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Domenica prossima Clean up Faito

Clean up Faito. É questa l’iniziativa in programma per domenica 14 ottobre. Parteciperanno all’appuntamento le associazioni che lo hanno promosso: Primaurora, Volontari per il Faito, Protezione Verde ProNatura, Sorrentocoastexperience, ProFaito, Fairete, Faito 144, Let’s do it Italy
e Campania CompletaMente. L’evento gode del patrocinio del Parco Regionale dei Monti Lattari e dei Comuni di Vico Equense e Castellammare di Stabia. “A seguito di svariati sopralluoghi e segnalazioni ricevute in merito all’abbandono selvaggio dei rifiuti sul Faito, abbiamo pensato che agire tutti insieme, mettendo in pratica un’azione concreta di sensibilizzazione, potrebbe scuotere le coscienze – dice Marilisa Di Guida, consigliere comunale di Vico Equense -.
Siamo partiti da qualcosa di molto semplice, una giornata di pulizia collettiva che coinvolge associazioni già attive sul territorio ed i cittadini che vorranno dedicare un pó del loro tempo ai propri luoghi.
Il solo pensiero, senza azione, è qualcosa destinato a scomparire, a non realizzarsi, é verso la concretezza delle azioni che si muoverà la rete degli attori coinvolti per il World Clean Up Faito, il primo di tanti altri appuntamenti per la valorizzazione del nostro amato villaggio”. Il Monte Faito e la catena montuosa dei Monti Lattari sono luoghi unici ed incantevoi, nei quali la bellezza della natura si fonde con paesaggi mozzafiato, tra falesie a picco sul mare e boschi secolari dalla memoria antica . Purtroppo , come accade sempre ed ovunque, queste meravigliose zone non sono frequentati solo da persone che le apprezzano e le rispettano ma anche da tanti che , non curanti della natura che li circonda e della sua bellezza, abbandonano rifiuti di varia natura, dai residui di Pic Nic a materiale più particolari quali copertoni di auto.
Queste montagne sono un bene prezioso ed è questo lo spirito che porta dieci associazioni (provenienti dal Faito e dal Vesuvio) , ad unirsi per un unico scopo : ridare dignità a questi posti e rimuovere quei rifiuti che mani maldestre e incoscienti hanno rilasciato.
Tutti i cittadini del Mondo, senza distinzione di residenza ed origine , sono invitati a partecipare. I confini esistono solo nella mente, il mondo intero è bene comune e va tutelato.

L’appuntamento è presso il bar Belvedere, Monte Faito, alle 9,30 , muniti di sacchi , guanti e tanta voglia di fare fatti e non chiacchiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *