martedì, Giugno 25, 2024
HomeSorrentoCircum, direttissimi Napoli - Sorrento. Vincenzo Ercolano " bene, ma si passi...

Circum, direttissimi Napoli – Sorrento. Vincenzo Ercolano ” bene, ma si passi dalle parole ai fatti”

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

Più direttissimi da giugno nella tratta Napoli – Sorrento. Lo ha comunicato l’Eav dopo l’incontro in Prefettura con i sindaci. Il Presidente Confcommercio Sorrento, Vincenzo Ercolano, ha rilasciato la seguente dichiarazione
“Questa mattina ho letto il comunicato ufficiale dell’ Eav che ha esposto le risultanza dell’ultimo incontro che c’è stato tra prefetto, sindaci penisola, eav, polizia, anas. Il tavolo sulla mobilità in Penisola che con fatica e impegno noi di Confcommercio insieme ad altre sigle sindacali territoriali siamo riusciti ad ottenere. Come sapete in corso d’opera (dopo la prima riunione) da detto tavolo tutte noi associazioni siamo state tagliate fuori, ma siamo comunque riuscite a presentare un progetto sul breve e lungo periodo per superare questo atavico problema della mobilità su ferro, ruote e mare. Apprendiamo dal comunicato Eav che finalmente è stata presa in seria considerazione la nostra proposta di aumentare il numero dei diretttissimi per Sorrento. Nello specifico queste le direttive proposte presenti nel comunicato:

  • I treni per Sorrento diventerebbero tutti direttissimi, saltando le fermate intermedie tra Napoli e Torre Annunziata e sarebbero ogni 36 minuti. Da Torre Annunziata a Sorrento farebbero tutte le fermate.
  •  Verrebbero introdotte dei treni/navetta tra Napoli e Torre Annunziata potenziando, nelle fasce più frequentate, complessivamente il collegamento su tale direttrice con corse ogni 18 minuti e con tutte le fermate.
  • Inalterato il Campania Express

Se tutto ciò accadesse noi saremmo veramente felici e sarebbe effettivamente il primo passo per cercare di decongestionare il traffico in arrivo, rendendo la qualità del servizio per cittadini e turisti molto più alta. Ovviamente non basta solo questo, non vanno dimenticate anche le vie del mare per le quali abbiamo presentato diverse soluzioni che ci auguriamo vengano accolte. Quanto sta succedendo è la dimostrazione che impegno e perseveranza sulla lunga pagano! Noi ci crediamo e continueremo a fare di tutto affinché la nostra voce e quella degli associati che rappresentiamo venga ascoltata nelle sedi istituzionali più opportune. Mi auguro che quanto dichiarato nel comunicato Eav non restino solo buoni propositi, ma anche azioni concrete e rapide. Confcommercio Sorrento c’è e continuerà con la massima dedizione a rendere la Penisola un luogo di pregio non solo paesaggistico, di alta cucina e accoglienza, ma anche di servizi di qualità.

Ultimi articoli

C. Mare. Antonio Coppola: nuovo ospedale e rilancio delle Terme

“È un’ottima notizia l’avvio della gara di progettazione del nuovo ospedale sulla collina...

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Articoli simili

Luigi Di Prisco non ha aderito ad Italia Viva. Precisazione di Tony Cocorullo, Presidente del partito di Renzi in Penisola sorrentina

Nell'intervista al presidente di Italia Viva in Penisola sorrentina, Tony Cocorullo, pubblicata sull'ultimo...

Devastata l’auto dell’Assessore Eduardo Fiorentino. La dichiarazione del Presidente dei VAS Stefano Zuppello

Dichiarazione del Presidente VAS Stefano Zuppello: “Quesi atti non ci fermeranno” L'assessore alle politiche giovanili,...

La sorrentina Valentina Stinga presidente di Coldiretti Napoli

Valentina Stinga è stata eletta Presidente Coldiretti Napoli per il prossimo quinquennio. L' elezione si...