Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Blitz anti-abusivismo, è “caccia” ai distributori di sigarette

Secondo la polizia, alcuni occuperebbero spazi pubblici senza autorizzazione urbanistica

Nove violazioni penali certificate, più di venticinque accertamenti nel giro di trenta giorni. E’ il resoconto delle attività anti-abusivismo condotte dalla polizia municipale di Sorrento, relativamente allo scorso mese di settembre. Nel mirino, soprattutto, tabelle e insegne luminose, nonché i distributori automatici di sigarette, installati su suolo pubblico. Tra le tabelle applicate in area vincolata, gli agenti della municipale hanno accertato due presunti abusi a via Padre Reginaldo Giuliani, relativamente a due attività turistiche. Ma non solo: pizzicati anche due titolari di rivendite di tabacchi, i cui dispenser automatici di sigarette sarebbero stati applicati su suolo pubblico privi della necessaria autorizzazione, con un’occupazione del tipo “permanente”. I restanti abusi riguardano cambi di destinazione d‘uso e piccoli aumenti volumetrici.