Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Ben-Essere. Lunedì l’ultimo appuntamento dell’iniziativa curata da Ines Ercolano

Nel 2018 è nato il progetto “Ben-Essere” realizzato col patrocinio del Comune di Sorrento, una serie di incontri yoga immersi nella natura o nei luoghi più suggestivi della città.
Quest’anno è stato realizzato il progetto “Mare, Yoga… Benessere”, suddiviso in quattro date, due alla Regina Giovanna, una a Marina Grande e l’ultima sarà al tavolato della spiaggia San Francesco di Marina Piccola. Il progetto è organizzato da Ines Ercolano, operatore olistico Siaf e istruttore Yoga Csen. L’idea è stata accolta e appoggiata dal Comune di Sorrento cogliendo il significato più puro di questo percorso esperenziale, un’interconnessione tra pratiche di yoga immerse nella natura delle nostre spiagge e delle nostre coste. La persona che ha subito creduto in questo progetto è stato Luigi di Prisco, allora con delega all’ambiente, oggi Presidente del Consiglio Comunale.

La disciplina principale praticata in ogni data è lo yoga, supportato e completato ad ogni incontro da altre discipline come la musicoterapia, l’artiterapia e la nutrizione.

Ines Ercolano ha saputo organizzare e coinvolgere maestri d’eccellenza ed esperti nei vari settori:
Angelo Gramaglia (musicoterapeuta); Vincenzo Bifulco (massofisioterapista); Salvatore Cecere (musicoterapeuta); Massimo Capuano e Maria Marangella (maestri yoga e ayurveda); Carmen Starace (biologa nutrizionista); Edoardo Converso (maestro d’orchestra).
L’esclusivo ristorante Rada di Positano ha offerto dei finger food vegetariani per un momento di condivisione e convivialità. Lo studio grafico Gadesign Sorrento ha supportato l’iniziativa curando la grafica e la pubblicità.

“Mare, Yoga… Benessere” è un progetto nato dalla voglia di condividere esperienze emozionali ed evolutive. Prende forma giorno dopo giorno grazie al sostegno di tutti coloro che credono in esso e che partecipano ad ogni incontro con Amore e determinazione, il progetto è rivolto a tutti.

Praticare YogaMeditation in riva al mare ci aiuta a percepire profondamente la nostra interconnessione con gli altri esseri viventi, con la natura e le sue energie. I benefici dello yoga si moltiplicano se lo pratichiamo in mezzo alla natura, a diretto contatto con gli elementi: il sole, il vento, la terra, il MARE.

LUNEDÌ 16 settembre alle ore 19:00 al tavolato della spiaggia di San Francesco a Marina Piccola si svolgerà l’ultimo incontro della programmazione estiva di quest’anno che consiste in una pratica yoga, al fine di riattivare l’energia assopita della nostra coscienza e per risintonizzarla all’energia dell’universo intorno a noi.
Seguirà la meditazione musicale “Samya music meditation” (le persone attraverso queste vibrazioni ottengono un profondo rilassamento, un’elevazione della propria frequenza e un’armonia psicofisica; metodo a cura di Ines Ercolano e Edoardo converso).
Ci sarà poi un intervento sulla consapevolezza alimentare a cura della dottoressa Carmen Starace.
E in chiusura un buffet di finger food vegetariani a cura del ristorante Rada di Positano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *