martedì, Giugno 25, 2024
HomeSant'AgnelloAntonino Coppola sfida il gruppo Sagristani

Antonino Coppola sfida il gruppo Sagristani

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting

Il dottor Antonino Coppola ufficializza la candidatura a sindaco di S. Agnello in vista del voto amministrativo del 14 e 15 maggio prossimo. La discesa in campo del cardiologo, con un passato da amministratore cittadino, era nell’aria da tempo, ma la conferma ufficiale è arrivata nella giornata di ieri con un post pubblicato su facebook. Sant’Agnello autentica, il nome della lista che lo sosterrà. Sono trapelati anche alcuni tra i nomi dei candidati al consiglio comunale come Marcello Aversa ed Ester De Maio. Ecco come ha motivato la candidatura il dottor Coppola

Appartengo ad una famiglia nella quale l’impegno nella professione, nel volontariato e nell’attività politica è stato sempre profuso con onestà, passione ed autentico spirito di servizio.
Un po’ di anni fa, con queste parole mi presentavo ai cittadini alle elezioni per il consiglio comunale.
Da allora, molte cose sono cambiate ma quelle parole sono ancora qui, più vive che mai.
Sant’Agnello è il mio paese, qui ho le mie radici autentiche, quelle di mio padre e quelle di mia madre, con le loro famiglie.

Insieme ad un gruppo di amici, parteciperò alle prossime elezioni.
Sarò il candidato sindaco. Loro, e tanti cittadini, hanno scelto me per rappresentarli.
Abbiamo davanti una grande sfida, a cui ci accostiamo con umiltà e determinazione, consapevoli che amministrare è un compito molto difficile. Tutti insieme offriremo il nostro contributo, ognuno per la sua parte e secondo le sue competenze, per il futuro della nostra Sant’Agnello. Un futuro che ci chiama, ci appartiene e riguarda tutti noi.
Non abbiamo privilegi da difendere, ci sta a cuore solo il bene comune.
E per quelli che dicono ma chi te/ve lo fa fare mi ritorna in mente una frase letta anni fa: “Certe volte fai semplicemente quello che va fatto”.
Ecco, quel momento è arrivato”

Ultimi articoli

C. Mare. Antonio Coppola: nuovo ospedale e rilancio delle Terme

“È un’ottima notizia l’avvio della gara di progettazione del nuovo ospedale sulla collina...

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Articoli simili

Ospedale unico, Anna Iaccarino: giusto avere dubbi

Ospedale unico, vicina al Sindaco Coppola. È il momento di mettere un punto❗ E' il...

Ospedale unico, il Tribunale per i diritti del malato: gli aspetti negativi superano quelli positivi

Con la nota n° 0014267 del 26/07/2023 la Rete Tribunale per i diritti del...

Ospedale unico: un referendum comunale. La proposta di Michele De Angelis, Coop “Prisma”

“Ospedale unico della Penisola sorrentina a S. Agnello. C’è un dibattito in corso. Il...