Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Alla Ubik “Non ci RASSEGNAmo…Leggiamo!”

 

Alcune occasioni della vita ci capitano per caso ,poi si rivelano quelle intuizioni  giuste per creare incontri , durante i quali confrontarsi. Basta ascoltare di sfuggita un’intervista .Fissare un titolo nella mente . Comprare il libro e dopo solo venti pagine  capire che questa lettura va condivisa. Contattare l’autore Lello Marangio, chiamare la libreria Ubik di Vico Equense , coinvolgere Fondazione FAST e la UNITRE  e insieme organizzare una rassegna di libri  che serva ,attraverso la lettura, a parlare di tematiche sociali da non sottovalutare. Mercoledi  27 Novembre alle 17,30 , presso la libreria Ubik ci sarà il primo  appuntamento di “Non ci RASSEGNAmo  …Leggiamo!” ,durante il quale sarà presentato il libro dell’autore napoletano Lello Marangio : AL MIO SEGNALE SCATENATE L’INFERMO, la cui prefazione è scritta dal comico Peppe Iodice, con il quale Marangio collabora come autore anche di testi comici. Perché io mamma di un ragazzo con disabilità cognitiva e non fisica ho chiesto a Lello Marangio di venire a raccontarsi? Semplicemente  perché attraverso questo libro lui parla ad ognuno di noi ,ironizzando su ciò che veramente lui ha vissuto nella sua quotidianità e nel suo percorso di crescita ,con la sua napoletanità colpisce il cuore !E il mio cuore di mamma leggendo ha trovato spunti per capire ancora di più le difficoltà di un figlio. Mentre leggevo le pagine, in maniera veloce e scorrevole, io ero pronta quasi a commuovermi, poi la lacrima si è fermata in gola e , invece, mi è partita la risata . Un’esperienza disarmante che ho voluto condividere con tutti voi per comprendere le infinite opzioni che la disabilità vuole darci. Lello Marangio con il suo scritto ci trascinerà e rideremo insieme senza prenderci in giro, senza prendere in giro la disabilità.

 

Colomba Belforte