Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

5mila euro a Gennaro Cinque. Rimborso per spese legali

È del 14 dicembre scorso il provvedimento di archiviazione emesso dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata, Mariaconcetta Criscuolo, rispetto al procedimento penale a carico dell’ex sindaco Gennaro Cinque. La vicenda al vaglio degli inquirenti partiva dalla delibera del maggio 2014 sull’adeguamento del centro di raccolta, non attuato tempestivamente a causa della mancata erogazione dei fondi da parte dell’allora Provincia di Napoli. Così, il Giudice per le indagini preliminari ha accolto la richiesta di archiviazione depositata, due giorni prima, dal Pm. La motivazione è che “non emergono profili di colpa o dolo imputabili all’ex sindaco, né di conflitto di interesse tra l’amministratore e ente in merito ai fatti di causa”. Alla luce della documentazione fornita, il rimborso per le spese legali è assolutamente legittimo. Pertanto, la giunta (Gennaro Cinque assente) ha deliberato il pagamento della somma, secondo la notula presentata da Giuseppe Ferraro, avvocato di gradimento dell’ente. I 4956 euro non saranno destinati attraverso il riconoscimento di debiti fuori bilancio, ma con un procedimento di spese ordinarie.