Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

“È la più grande fregatura ai danni delle famiglie sorrentine”: l’esercito di ‘stagionali’ contro la Naspi

Sabato incontro alla biblioteca di Sorrento. Rosario Fiorentino: "È questione di dignità"

I lavoratori stagionali della costiera sorrentina si ritroveranno sabato alle 15.30 nella biblioteca comunale di Sorrento. Al centro dell’incontro, le nuove strategie di mobilitazione per protestare contro la nuova Naspi, che rischia di dimezzare i benefit delle “indennità disoccupazione”.

Emergenza sociale di non poco conto per la costiera sorrentina, considerato che il comparto dei lavoratori assunti a tempo determinato, specie di quelli impiegati nel settore turistico, supera le 8mila500 unità. Di qui, il grido di battaglia delle associazioni di categoria, e dei sindacati.

rosario-fiorentino“La dignità della persona umana è al centro del nostro incontro alla biblioteca di Sorrento – spiega Rosario Fiorentino, esponente della Confederazione unitaria di base -. Qui non si tratta di elemosina. Non abbiamo bisogno di carità. Rivendichiamo la nostra dignità. Il Governo dovrà fare marcia indietro sugli stagionali del turismo e non solo. Si tratta della più grande fregatura che poteva essere fatta a migliaia e migliaia di famiglie. Intanto si inventano di tutto per prenderci in giro. Partecipare diventa un dovere. Partecipare nel nome dell’unità di tutti i lavoratori a prescindere delle adesioni e sigle sindacali. Partecipare per cercare insieme di salvaguardare un diritto alla sopravvivenza della propria famiglia.”