martedì, Febbraio 27, 2024
HomeSportSorrento- Paganese. Federico Cuomo dà la carica: tutti allo stadio, partita decisiva

Sorrento- Paganese. Federico Cuomo dà la carica: tutti allo stadio, partita decisiva

Pubblicato il

Marcello Coppola Consulting


Il campo Italia come luogo dell’anima, il Sorrento come vizio di famiglia, appena intaccato dal bianconero di fede calcistica. Quarantotto anni, una vita dedicata al calcio, con tutta la trafila dai primi calci alla prima squadra. Poi, un ruolo dirigenziale, l’incarico di delegato allo Sport come consigliere comunale di Sorrento. Alla vigilia del derby primato tra Sorrento e Paganese, Federico Cuomo di Carletto, classe 1975, si sofferma sull’appuntamento di domenica prossima e osserva: «Spero in una grande presenza di pubblico per la partita di domenica – spiega -. Anzi, tutto esaurito nel settore destinato ai tifosi sorrentini. È un sogno nel sogno…». Già, un sogno ed un ringraziamento. «La prima cosa, in vista della gara di domenica, è quella di ringraziare mister Maiuri ed il suo staff, tutti gli addetti della società, soprattutto i giocatori che ogni domenica danno il 101 per cento per i colori rossoneri». La corsa senza sosta dietro la rete di recinzione, i figlioletti che lo assecondano, l’incitamento alla squadra in campo, Federico Cuomo guarda avanti, ma si sofferma sulle certezze che hanno portato il Sorrento a disputare un campionato di vertice in questa stagione. «Personalmente – aggiunge -, ringrazio tutti, sottolineando che anche con le squadre settore giovanile siamo in testa in quasi tutti i campionati, con la scuola calcio abbiamo aumentato gli iscritti del 20 per cento. Insomma, un settore sano che funziona e aggrega tanti bambini e ragazzi». Infine, una constatazione e una soddisfazione personale: «La serenità dell’ambiente e alla base dei risultati conseguiti che ci consentono di guardare avanti con fiducia». Federico Cuomo, consigliere comunale, attualmente collabora attivamente con il sindaco Massimo Coppola e il delegato allo Sport, Gianluigi De Martino, consolida una antica vocazione per lo sport sorrentino, alla vigilia del derby primato Sorrento-Paganese ha voluto manifestare l’orogoglio di una antica fede per la squadra rossonera.

Antonino Siniscalchi

Ultimi articoli

Piano.Non fitto ai B&B: è Fernando Maresca che parla non Giuseppe Arpino

Nel numero di Agorà oggi in edicola, per un involontario errore di impaginazione, è...

“Politelling – le storie che cambiano il mondo”: la nuova politica tra narrazione e comunicazione raccontata nell’ultimo libro di Pasquale Incarnato

Napoli – In un mondo in continua evoluzione, tra tecnologia e innovazione, anche lapolitica...

Invalsi. Le prospettive di Agenda Sud

Si terrà il prossimo martedì 27 febbraio, il seminario “I dati INVALSI per il...

Scompare Toni Savarese. E’ stato AD di Strega Alberti

Lutto per la famiglia Savarese di Vico Equense, nota per la gestione di strutture...

Articoli simili

Battuto il Lumezzane 2-0. Sorrento in finale per la poule scudetto

Impresa del Sorrento che oggi ha battuto al campo italia 2-0 il Lumezzane...

Sorrento sconfitta amara. 2-1 per il Lumezzane

Il Sorrento esce sconfitto dal campo del Lumezzane nella partita di andata della semifinale...

Raffaele Lauro: lo scudetto del Napoli “Generazione Kvaratskhelia ”

Lo scrittore Raffaele Lauro, già Prefetto della Repubblica, Senatore e capo di gabinetto di...