Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Panuozzo “speciale”. Il gusto dell’inclusione

Longobardi: "Un progetto che entra nel menù"

“Come avevo promesso oggi a Gragnano abbiamo realizzato un progetto unico , trascorrendo una giornata straordinaria, di vera inclusione sociale, con i nostri amici speciali con i quali abbiamo creato il ‘Panuozzo speciale’. Da oggi sarà ufficialmente presente nel menù della panozzeria della famiglia Mascolo – spiega il consigliere regionale Alfonso Longobardi, vicepresidente della commissione bilancio – Oltre cento ragazzi e ragazze diversamente abili hanno partecipato all’evento che ho promosso a Gragnano con le Associazioni di volontariato e promozione sociale e diversi istituti scolastici.
Abbiamo anche dato il via, ufficialmente, al gemellaggio tra la pizza napoletana ed il Panuozzo gragnanese, grazie agli amici speciali che si sono cimentati in prima persona nella realizzazione del nuovo prodotto.
Gli ingredienti del Panuozzo speciale sono 4 (salsiccia fresca – Salsa yogurt e menta – Fior di latte di Gragnano –
Zucchine arrostite): il nuovo protagonista del menù è stato apprezzato da tutti e sarà uno dei fiori all’occhiello del nostro territorio.
Quella di oggi è una iniziativa speciale che ha messo insieme integrazione, lavoro, volontariato, solidarietà, enogastronomia, prodotti tipici e valorizzazione del territorio.
Presto organizzeremo altri eventi con protagonisti assoluti sempre gli amici e le amiche speciali.
La programmazione delle politiche sociali deve prevedere una vicinanza reale, dedicando tempo e attività concrete , perché la ‘normalità’ di conquista giorno dopo giorno e con l’impegno di tutti.
Al fianco dei più deboli, i più sensibili, con la politica del fare, senza chiacchiere e con azioni concrete. Avanti tutta, insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *