Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

La Quaresima di Giancarlo d’Esposito: il trentacinquesimo giorno

35° Giorno

Le lancette di un orologio scandiscono il tempo che passa, possono essere silenziose o emanare un leggero ticchettio. Accompagnano i nostri stati d’animo, i momenti cruciali della nostra vita come un primo appuntamento, un’attesa per un parto, finanche gli ultimi minuti di una partita di calcio. Hanno un’anima e non si dissolvono come i numeri digitali. Buongiorno a chi guarda le sue lancette e buon compleanno a mia figlia Rosellina. Nel trentacinquesimo giorno di Quaresima, 2017.

Giancarlo d’Esposito