Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

LA POSTA DELLA PSICOLOGA: LA PSICOTERAPIA PER USCIRE DALLA COMFORT ZONE

Capita piuttosto spesso che ci vengano richiesti suggerimenti o consigli relativamente a tematiche specifiche, al di fuori dello spazio consulenziale. Alcune di queste domande toccano argomenti di interesse ad ampio raggio, così abbiamo pensato di rispondere ad esse. Potete porcele scrivendoci in privato alla pagina Facebook dello studio (Studio Psicologico Romano-Di Maio) oppure ai numeri sotto indicati. Buona lettura!

Sono uscita dalla mia comfort zone e sono di nuovo giovane!

Dopo alcuni mesi dall’ultima seduta incontro Lei, una giovane ex paziente poco più che ventenne, è da tempo che desidera venirmi a salutare e oggi, finalmente, ci siamo riuscite. Entra con il suo sorriso smagliante che non ha mai perso neanche nei momenti peggiori, ma non è più lei, non è quella ragazza incontrata per la prima volta poco più di due anni fa. E’ oggi una giovane e bella donna, sembra passata una vita e invece, solo due anni. Non è più chiusa e restìa, sempre a debita distanza, oggi mi saluta con un abbraccio da sentirne il calore, anche in giorni così gelidi, e una scatola di cioccolatini. E’ bella, sorridente e piena di vita. Ho subito il flash del nostro primo incontro: era di pomeriggio o forse sera, sta di fatto che ricordo il buio, ma non so dire se era legato al calare del sole o se il ricordo visivo si mescola con quello emotivo. Ricordo una bella e giovane fanciulla con un alone scuro a farle da coperta. Di tempo e di fatica ce n’è voluta da parte di entrambe, per scoprirsi dapprima, per sostituire la coperta vecchia e scura con qualcosa di più moderno, leggero e colorato, poi. Oggi Lei va in giro come le pare, con o senza coperte, le alterna in base ai periodi e sceglie consapevolmente quella che le occorre e corrisponde al bisogno. Durante le prime sedute faticavo a seguirla, non respirava mai e io con lei in un gioco di specchi. Si raccontava come una corsa ad ostacoli , sempre veloce, sempre con l’affanno ed io con lei. Ricordo bene la fatica che sentivo alla fine di ogni seduta. Oggi lo stesso flash, si racconta veloce, velocissima ma non ha più il fiatone e neppure io. Non è la paura che detta il ritmo forsennato nella narrazione ma la gioia ed io mi sento pervasa da questa bella energia. Ci raccontiamo vicendevolmente nel poco tempo concesso dagli impegni reciproci. Mi aggiorna su tutto quello che sta facendo professionalmente, degli ostacoli che un tempo sarebbero stati muri e che oggi supera brillantemente e con creatività, dei pesi lasciati andare e che oggi le consentono di viaggiare leggera, di fare molte più cose con tanta fatica in meno. Di sentirsi, per l’appunto, più giovane! Io sorrido poiché lo è, ma comprendo appieno quello che vuole comunicarmi. Quando l’ho conosciuta non riusciva a dosare il tempo da dedicare al dovere e quello invece fondamentale per il piacere. Piacere? Questo sconosciuto, avrebbe detto. Seguire l’istinto, fare qualche follia come è doveroso per chi ha la sua età non era contemplabile e oggi, invece, è una possibilità concreta in cui si lancia con entusiasmo, incontrando e scoprendo parti di sé che non aveva ancora conosciuto. La mezzora passata insieme ha portato una ventata di buono che desidero dedicare a quanti come Lei sono venuti o considerano la psicoterapia come l’ultima spiaggia. Ai tanti colleghi che svolgono questo lavoro duro, entusiasmante, creativo e sfiancante al tempo stesso. A Lei che alla mia domanda: devo scrivere l’articolo della settimana per “la posta della psicologa”, hai domande, riflessioni da suggerirmi? mi risponde: racconta di come è bello uscire dalla comfort zone e cominciare a vivere!

Leggi tutti i nostri articoli, gli eventi, le iniziative e gli approfondimenti quotidiani sulla pagina facebook Studio Psicologico Romano-Di Maio.

Dott.ssa Margherita Di Maio, psicologa-psicoterapeuta ad approccio umanistico e bioenergetico. Per info 331 7669068

Dott.ssa Anna Romano, psicologa-psicoterapeuta dell’età evolutiva. Per info 349 6538043

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *