Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Fermati

Ti devi soffermare nella tua anima,
devi giacere nel letto del tuo dolore,
assaporarlo sulla tavola scarna del tuo corpo.
Non puoi più scappare.
Circondata da abiti sottili
 copri la tua carne
che svanisce.
Ti devi fermare,
i tuoi pensieri devono riposare,
non puoi più allontanarti
per non guardarti dentro,
perderti nelle luci notturne
e divenire lampione notturno
ad illuminare strade deserte.
Fermati,guardati allo specchio
come sei realmente,senza distorsione umanamente folle,
accarezza la tua bestiale indole in pena,
ascolta il vero lamento del tuo cuore,
sembri sola nella folla,
circondata da oggetti.
I tuoi occhi piangono,
ma tu non assapori le tue lacrime,
il tuo scheletro vaga
ma non percorri passi reali,
illusa disillusa smarrita in bilico da anni.
E’ ora di destare le tue membra.
Fermati
e lasciati amare
veramente…pienamente
lui ti attende.
Colomba Belforte
http://colombabelforte.blogspot.it/2013/11/fermati.html