Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Elezioni. Vico e Gragnano: analogie e curiosità

Maurizio Cinque e Paolo Cimmino: Comuni diversi, grafica simile

Lontani geograficamente, vicini graficamente. Curiosità e similitudini nelle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre prossimi. E così Vico e Gragnano risultano meno distanti di quanto la geografia possa far pensare, almeno nel segno grafico. Infatti  due candidati a sindaco hanno adottato una impostazione molto simile nei fac-simile elettorali e nella presentazione delle liste. L’analogia ci è stata segnalata   da alcuni lettori e riguarda  Maurizio Cinque, candidato sindaco al Comune di Vico Equense, e Paolo Cimmino, sindaco uscente e ricandidato alla medesima carica per Gragnano.

Ecco, nel dettaglio  le coincidenti curiosità. Gli elementi grafici sembrano avere la stessa grandezza e una  inclinazione quasi identica. Inoltre,  sono posizionati nella stessa posizione.

Il font utilizzato per la lista dei candidati è avant garde sia per l’uno che per l’altro. La differenza visiva consiste nella trascrizione dei candidati. Per uno si è scelto di mettere prima il cognome e poi il nome, per l’altro viceversa, ma per entrambi è il cognome ad essere in grassetto.

La cromia è molto simile (giallo caldo e giallo ocra), anche lo slogan segue lo stesso criterio. Infatti per entrambi è posizionato in verticale con senso di lettura dal basso verso l’alto.

 

Di certo queste analogie sono fortuite e  sfuggite ad entrambi i candidati a sindaco in altre faccende affaccendati. Ma aggiungono una nota, mai come in questo caso di colore alla campagna elettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *