Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Domani, venerdì 30, presentazione campagna dei Verdi contro i botti illegali

Sentinelle in giro per la Campania per segnalare la presenza di bancarelle abusive

“Anche quest’anno i Verdi della Campania saranno in prima linea contro i botti illegali e, nelle prossime ore, andremo nelle strade, nelle piazze e nei mercatini per verificare la presenza di bancarelle dove si vendono per avvisare immediatamente le forze dell’ordine che ci auguriamo siano pronte a intervenire”.
Ad annunciare una delle iniziative messe in campo contro fuochi e botti illegali il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il portavoce regionale, Vincenzo Peretti, annunciando che “sono in programma anche altre iniziative” che saranno illustrate domani, venerdì 30 dicembre, alle 12 nel Gambrinus di Napoli e ricordando che “i botti illegali, oltre a provocare danni alle persone e alle cose, causano anche il ferimento e la morte di migliaia di animali spaventati dalle esplosioni”.
“Domani faremo anche il punto della situazione su cosa è stato fatto in questo 2016, un anno importante che ha visto il ritorno dei Verdi nel Consiglio comunale di Napoli dopo dieci anni e l’ingresso del primo verde nel Consiglio metropolitano di Napoli, e su quel che ci aspetta nel 2017, quando saremo impegnati nelle elezioni per ritornare in altri comuni importanti della Campania, continuando il percorso di crescita avviato con il ritorno in Consiglio regionale” hanno aggiunto Borrelli e Peretti, sottolineando che “all’annuncio delle iniziative anti botti illegali saranno presenti anche il consigliere metropolitano Paolo Tozzi, i consiglieri comunali di Napoli, Marco Gaudini e Stefano Buono, la portavoce regionale Benedetta Sciannimanica e la portavoce cittadina Stefania Zenga oltre a tanti altri rappresentanti istituzionali e politici del Sole che ride campano”.