Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Visita guidata e musica al museo George Vallet

Iniziativa dell'Inner Wheel con gli alunni dei licei P.V. Marone e Grandi

L’Inner Wheel Club Sorrento, prossimo a festeggiare i suoi primi venticinque anni di attività di Service in penisola sorrentina, ha scelto, quest’anno, di promuovere la conoscenza e la tutela del patrimonio culturale custodito nel Museo Archeologico della Penisola Sorrentina Georges Vallet.

Il Museo ha sede nella Villa Fondi di Sangro, a Piano di Sorrento, in una posizione incantevole e centralissima.

L’Inner Wheel Club Sorrento, oltre a contribuire al restauro di reperti recentemente acquisiti dal Museo, nello stile proprio di questa grande associazione femminile internazionale, ha voluto favorire l’incontro tra la realtà museale e gli studenti di due Licei della penisola, il Liceo Publio Virgilio Marone di Meta ed il Liceo musicale Grandi di Sorrento, attraverso progetti di alternanza scuola lavoro.

Il 30 Novembre 2018, alle ore 16,30, sarà possibile visitare il Museo Archeologico della Penisola Sorrentina, George Vallet, accompagnati dagli studenti del Liceo Publio Virgilio Marone di Meta, i quali, proprio nell’ambito di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro svoltosi nell’arco di tre settimane,  sono stati impegnati dalle 9 alle 13, sotto la guida di tutor designati dalla Direzione del Museo, a conoscere le collezioni esposte ,  e a studiare in modo particolare  alcuni dei reperti come, tra gli altri, la Statua Colossale di Demetra  i Bassorilievi di Diana, la civiltà del Gaudo, l’anforetta Calcidese e per i quali hanno sintetizzato le notizie da riportare nella nuova cartellonistica esplicativa in via di realizzazione.

I testi sono stati poi tradotti, dagli stessi allievi, in Inglese.

L’evento, aperto a tutti, si svolgerà dalle 16,30 alle 17,30.

A seguire, nella sala Romana del Museo, L’Inner Wheel Club Sorrento terrà un evento di raccolta fondi a favore del Museo, il Thè degli Auguri, un classico thè inglese, servito nella magnifica sala circondati dalle testimonianze del passato, a cui potranno partecipare, per motivi di sicurezza, solo 50 persone.

Nel corso dell’evento, gli allievi del liceo Musicale Grandi, sempre nell’ambito di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro, faranno risuonare la Sala Romana riempiendola di suoni e di vita con un intermezzo di pezzi classici, interpretando così nel modo migliore, attraverso il linguaggio universale della musica, il tema internazionale dell’anno dell’Inner Wheel: Empower and evolve!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *