Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Villa Fondi. Il maestro Leone: “Ninfeo, la leggerezza della monumentalità”

"Colpito dalla passione civile che anima l'amministrazione comunale"

“Molto interessante il Ninfeo di Villa Fondi. Ho apprezzato la competenza della direttrice e la passione civile che anima l’amministrazione comunale. Mi hanno colpito il colore, la storia, la leggerezza della sua monumentalità. Una impressione particolare sulla retina”. Anche con le parole, Giuseppe Leone, fotografo di fama internazionale, è riuscito a ritrarre l’emozione vissuta a Piano di Sorrento. Il maestro Leone è per la prima volta in Penisola Sorrentina, grazie ad una Residenza artistica promossa dal Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito. Il suo tour è cominciato con tappe al Correale dove ha allestito la mostra (finissage domenica 9 alle 10.30) e al Ninfeo di Villa Fondi al Piano con escursione archeologica da Marina di Cassano. Il viaggio artistico del maestro della fotografia che ha firmato i suoi volumi con Leonardo Sciascia, Vincenzo Consolo e Gesualdo Bufalino proseguirà nei prossimi giorni al Parco archeologico di Pompei, a Napoli fino ad arrivare in Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *