Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

MSC acquista il Palazzo Italmare

Nel fabbricato in Via delle Rose saranno trasferiti 100 dipendenti. La società dei Pane trova sistemazione in Via Ciampa

Il Palazzo Italmare in via delle Rose a Piano di Sorrento, proprietà del noto e compianto armatore Mariano Pane, è stato di recente acquistato da Marinvest, cassaforte delle partecipazioni azionarie di Gianluigi Aponte in Italia, il cui amministratore delegato e, pertanto, braccio operativo è l’avvocato Franco Ronzi.
In questa importante transazione che coinvolge la storia passata e recente della navigazione, c’è un profilo toccante, la compra vendita si è conclusa a Roma proprio il giorno prima della morte dell’armatore Pane.

In realtà i termini dell’acquisto erano già stati definiti da tempo, ma per la stipula dell’atto è stato necessario attendere lo sblocco dei lavori in Via Ciampa a S. Agnello, nei fabbricati di nuova costruzione dopo il Bar  Cherì, dove saranno trasferiti gli uffici Italmare.
Un intervento che ha richiesto più tempo del previsto per una serie di complicazione legate ai rapporti di vicinato, poi definiti pacificamente.
Si tratta di una sistemazione più sobria e ridotta rispetto a quella di Via delle Rose, ma che conferma la presenza dell’Italmare come impresa radicata sul territorio peninsulare.

Per quanto riguarda Marinvest, invece, dopo l’acquisto i tecnici sono già all’opera per la sistemazione del palazzo che si sviluppa su tre livelli, oltre al piano terra.

Nel fabbricato è prevista la predisposizione di oltre 100 postazioni con altrettanti dipendenti preposti a seguire il settore hotellerie della compagnia di navigazione.

Un’altra scelta che conferma e consolida la presenza sul territorio del colosso della navigazione.
A definire questo importante progetto è stato chiamato l’ingegnere Antonio Elefante. Ormai da tempo tecnico di fiducia di Gianluigi Aponte.

E’ stato lui a curare altri importanti progetti del gruppo a partire dall’Msc Center presente a S. Agnello che sorge su un’area di 10mila metri quadrati.

Oggi è uno dei più importanti punti di riferimento del gruppo in costiera con sala di formazione per gli aspiranti comandanti del gruppo, dotata di simulatori della navigazione.

Sempre sul territorio carottese, invece, ci sono altri due importanti punti di riferimento dell’MSC:  Villa De Stefano in Via Ciampa e Villa Lauro  sul corso che fronteggia il supermercato Pollio- Tre esse.
Entrambe le strutture ospitano lo staff dirigenziale e personale del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *