Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

La grande onda di solidarietà per il piccolo Alex

E’ sempre più una corsa contro il tempo ed anche Sorrento si mobilita con la speranza di poter salvare la vita al piccolo Alessandro Maria Montresor, il bambino di diciotto mesi affetto da una rara patologia genetica che rende indispensabile, per la sua sopravvivenza, una donazione di midollo osseo. Alex oggi è ricoverato in un ospedale di Londra e la sua storia, che ha commosso tutta l’Italia, ha spinto fino ad oggi, quasi ventimila persone in tutta Italia ad iscriversi al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo.
Per Alex, ma anche ma anche per tutte quelle persone la cui vita è legata al filo della speranza in attesa di un donatore compatibile, ADMO fa tappa a Sorrento: venerdì 9 novembre piazza Angelina Lauro spalanca le sue braccia per accogliere, in una maratona non stop dalle 9 alle 21, i potenziali donatori che vorranno sottoporsi alla tipizzazione del midollo osseo mediante un semplice tampone salivare. Tra essi si spera di trovare il donatore che potrebbe avere la fortuna di salvare la vita di Alex.
La manifestazione, voluta dal gruppo La Grande Onda ha trovato il sostegno e la collaborazione di tanti cittadini e di tante associazioni unite in una gara di solidarietà tra tutti coloro che hanno preso a cuore la vicenda di Alessandro.
Per venerdì, grazie anche all’invito rivolto agli alunni delle scuole superiori di tutta la penisola sorrentina attraverso una diretta Facebook, sono previste a Sorrento centinaia di presenze: per facilitare chi vorrà esserci l’Amministrazione comunale di Meta ha reso disponibile un servizio navetta gratuito con partenze dalla stazione della circum alle ore 10, alle 12, alle 16 e alle 18.
Si ricorda che potranno sottoporsi alla tipizzazione le persone di età compresa tra i 18 ed i 35 anni e con un peso corporeo non inferiore ai 50 kg.
E’ necessario avere a portata di mano un documento e la tessera sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *