Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

E’ metese il sindaco di Creazzo (Vicenza)

Si chiama Carmela Maresca ed è originaria della Penisola. Tito ha telefonato per complimentarsi

Un pezzo di sud, anzi di Penisola sorrentina, arriva in Veneto e si fa onore. Infatti, è di orgini metesi il nuovo sindaco del Comune di Creazzo, in Provincia di Vicenza. Si chiama Carmela Maresca, nata a Piano di Sorrento e vissuta a Meta fino al 1985, quando, grazie al concorso, è entrata nella scuola primaria con  assegnazione Vicenza. Da allora si è fermata a Creazzo, un Comune di 11mila abitanti, dove ha messo su famiglia, è sposata con un vicentino ed ha una figlia di 25 anni. La passione civile ha portato Carmela Maresca all’impegno politico. E’ stata consigliere comunale, sempre tra le più votate,  e poi vice sindaco ed assessore alle politiche sociali ed all’istruzione per 11 anni. Infine la candidatura a sindaco alle ultime amministrative e la vittoria nella giornata di ieri con una percentuale superiore al 70%. E’ la prima donna sindaco nella storia di Creazzo. “Vorrei rivolgere un caro saluto alla mia terra natale e a tutta la penisola sorrentina, dove risiedono i miei parenti,  che continuo a portare nel cuore”  ci ha detto il Sindaco di Creazzo ” penso che la solarità, l’umanità ed una certa innata capacità nell’instaurare relazioni empatiche, che da sempre contraddistingue la nostra terra, abbia rappresentato un valore aggiunto che mi ha fatto apprezzare dalla comunità di Creazzo”.  Sono arrivate felicitazioni dalle amiche metesi, tra cui MariaTeresa Russo, candidata alle amministrative nella lista “Un’Altra Meta c’è”. Inoltre, il riconfermato sindaco di Meta, Giuseppe Tito, ha questa mattina telefonato alla collega per complimentarsi ed ha proposto un gemellaggio tra i due Comuni.

One Comment

Leave a Reply
  1. Grande Carnela, fai vedere cosa siamo capaci di fare, tantissimi auguri da da Carlo Maresca (cugino di tua madre)