Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Al San Paolo corso di pasticceria e qualifica di operatore della ristorazione

Il 17 gennaio l'open day per scoprire l'offerta formativa

L’Istituto polispecialistico “San Paolo” di Sorrento arricchisce la propria offerta formativa, a partire dall’anno scolastico 2019/2000, con due nuovi percorsi professionali: il corso di produzioni dolciarie artigianali (pasticceria) e la qualifica regionale (IeFP) di “Operatore della Ristorazione” promossa e finanziata dall’Assessorato alla Formazione Professionale della Regione Campania.

Gli studenti, dopo il primo biennio comune, possono scegliere anche il corso di pasticceria, oltre a quelli già presenti di cucina, sala e ricevimento. Questo nuovo corso quinquennale permette di far conseguire le seguenti competenze professionali: saper realizzare e controllare i prodotti sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico; organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici dolciari; saper agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva delle produzioni industriali, artigianali dolciarie e da forno; saper applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti. Questo nuovo percorso formativo si presenta fortemente spendibile presso le aziende locali, perché sempre più difficile è reclutare del personale qualificato per il comparto dell’arte bianca. L’istituto “San Paolo” ha anche allestito un apposito laboratorio di pasticceria, che permetterà di dare grande risalto alla didattica laboratoriale, utile per far acquisire ai propri studenti una buona preparazione di base per inserirsi più facilmente nel mondo del lavoro, appena dopo il diploma di maturità.

Un’altra interessante novità, unica in Penisola Sorrentina, è la qualifica triennale regionale di “Operatore della Ristorazione”, appena riconosciuta dalla Regione Campania. Si tratta di un corso fortemente incentrato sulle esercitazioni pratiche, che permette allo studente di acquisire un buon livello di  competenze, in modo da inserirsi nel mondo del lavoro al termine del terzo anno, dopo aver conseguito il diploma di qualifica. Per chi volesse, c’è poi la possibilità di frequentare il quarto anno per conseguire il diploma professionale di “Tecnico di cucina”. Gli studenti cominceranno a fare gli stage in cucina già dal secondo anno ed avranno la possibilità di svolgere anche delle ulteriori lezioni pratiche con degli esperti esterni per potenziare ed ampliare la loro formazione. Si tratta di un’interessante proposta per coloro che desiderano entrare più velocemente nel mondo della ristorazione.

Per ottenere maggiori informazioni, si ricorda che il “San Paolo” ha organizzato il proprio “Open Day” il prossimo giovedì 17 gennaio a partire dalle 15,30. Inoltre, la segreteria didattica è aperta tutti i giorni (compreso il sabato) dalle 10:00 alle 13:00 e, il pomeriggio, nei giorni di martedì e giovedì dalle 14:30 alle 17:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *