Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Trasporto, M5S: ”Rapporto Legambiente conferma nostre denunce. Circumvesuviana tratta problematica”

“Non avevamo dubbi che la Circumvesuviana risultasse tra le tratte ferroviarie più problematiche d’Italia. Il rapporto di Legambiente che come ogni anno, lancia la campagna Pendolaria, ha certificato un disastro che purtroppo non vede alcuna significativa inversione di tendenza nonostante le chiacchiere di De Luca”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo in riferimento al rapporto di Legambiente sull’analisi della situazione del trasporto ferroviario pendolare in Italia. “Nonostante il Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale della Campania abbia presentato numerose interrogazioni – sottolinea Cirillo – per ottenere chiarezza e spronare la Giunta ad attivarsi realmente per affrontare i problemi legati all’efficienza e alla sicurezza della Circumvesuviana non vi sono risultati”. “I problemi sono tanti dal numero di treni insufficiente – spiega – fino alla scarsa sicurezza presso le stazioni con continui attacchi delle baby gang”. “Per non parlare poi delle barriere architettoniche per disabili – aggiunge – l’irregolarità delle corse e l’assenza di servizi minimi”. “L’unico risultato apprezzabile è stato raggiunto grazie a un emendamento del M5S nella legge di stabilità – conclude Cirillo – dove siamo riusciti a far istituire un fondo per la manutenzione di treni e bus che sono tra i più vecchi d’Europa”.