Share, , Google Plus, Pinterest,

Print

Posted in:

Occupazione di suolo pubblico a Vico Equense: che confusione!

Nel numero di Agorà attualmente in edicola, abbiamo ripercorso le tappe dell’Amministrazione Buonocore e, quindi, della lista di maggioranza VICOinvolgiAMO, sulla redazione del nuovo regolamento sull’occupazione del suolo pubblico e relativi dehors a Vico Equense.

Di seguito un riassunto delle varie tappe.

21 Febbraio 2017 – con apposita delibera di Giunta, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Andrea Buonocore ha indetto un’apposita gara “per il conferimento di un incarico professionale finalizzato alla redazione di un Piano e relativo regolamento attuativo per la collocazione su suolo pubblico, privato d’uso pubblico e privato, di elementi di arredo urbano/dehors annessi a locali con esercizio di somministrazione di alimenti e bevande e di esercizi di vicinato” predisponendo un impegno di spesa di “€ 5.000,00 oltre IVA e/o altri oneri se dovuti“. Come si legge dalla delibera “l’affidamento dell’incarico avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione di apposito contratto di incarico sino al 30/04/2017“.

30 Aprile 2017 – nessun piano e relativo regolamento sono stati consegnati. Tempi non rispettati.

8 Maggio 2017 – appare sull’albo pretorio del Comune di Vico Equense una determina dirigenziale per la proroga dell’incarico per la redazione del progetto. “Proroga di 90 giorni alla naturale scadenza del 30 aprile 2017“, quindi, stabiliva una nuova scadenza per il 30 Luglio.

8 Settembre 2017 – Sull’edizione cartacea di Agorà viene pubblicato un articolo con il quale si pone l’accento sul presunto flop dell’Amministrazione che ancora non ha varato il regolamento pur essendo, di fatto, terminata la stagione turistica.

10 Settembre 2017 – Su Facebook, sulla pagina fan della lista VICOinvolgiAMO appare il seguente messaggio:

un nuovo regolamento sull’occupazione del suolo pubblico e relativi dehors verrà varato nei prossimi mesi e permetterà una riorganizzazione armonica e attenta degli spazi destinati ai cittadini

Un’ammissione di colpa. Al 10 Settembre nessun regolamento è stato ancora varato. La lista di maggioranza prevede “ulteriori mesi“.

Ma non finisce qui, perché poco dopo appare, sul sito Vico Equense Online, un articolo che riporta in grandi linee il comunicato della lista VICOinvolgiAMO affermando, però, che:

Per raggiungere questi obiettivi è stato affidato l’incarico a un professionista, che ha consegnato, nei tempi prestabiliti, un piano dei dehors e dell’ arredo urbano con relativo regolamento attuativo

La situazione si fa sempre più ingarbugliata. La lista alla quale fanno capo ben 10 Consiglieri Comunali su 16 totali afferma che “un nuovo regolamento sull’occupazione del suolo pubblico e relativi dehors verrà varato nei prossimi mesi“, mentre il sito Vico Equense Online afferma che “un professionista ha consegnato, nei tempi prestabiliti, un piano dei dehors e dell’ arredo urbano con relativo regolamento attuativo“.

Come se non bastasse dopo qualche ora, sempre su Vico Equense Online appare un intervento dell’Assessore alle Attività Produttive, Lucia Vanacore, la quale afferma:

Il regolamento per l’occupazione di suolo pubblico è stato presentato dal tecnico nei tempi previsti ed è stato già inviato agli uffici competenti per eventuali osservazioni e trasmesso il primo Settembre in segreteria per essere sottoposto alla commissione regolamento e statuto

Quindi, i Consiglieri di maggioranza della lista VICOinvogliAMO non sapevano che il regolamento era stato consegnato in tempo, “è stato già inviato agli uffici competenti per eventuali osservazioni” e, addirittura, è stato “trasmesso il primo Settembre in segreteria per essere sottoposto alla commissione regolamento e statuto”.

Ma non finisce qui. A fine Aprile il Sindaco Andrea Buonocore, annunciando che il nuovo regolamento sarebbe stato pronto entro il mese di Maggio, aveva dichiarato:

Siamo abituati al dialogo e vogliamo ottenere i migliori risultati possibili. Dopo una prima discussione, incontreremo gli Uffici e le associazioni di categoria, in modo da interpretare tutte le esigenze e avere un testo che contemperi gli interessi di tutti i cittadini

Stando alle ultime dichiarazioni dell’Assessore Vanacore, il regolamento è stato inviato agli uffici competenti del Comune e, al momento, si trova in segreteria per essere sottoposto alla commissione regolamento e statuto.

Unendo i punti dobbiamo desumere che le associazioni di categoria sono state già ascoltate. Oppure no?

Fonti:

Entro un mese il regolamento per l’occupazione di suolo pubblico

Pagina fan della lista VICOinvolgiAMO su Facebook

Occupazione di suolo pubblico, VICOinvolgiAMO: “Ridiamo spazio ai cittadini”

Occupazione suolo pubblico, l’Assessore Vanacore: “Il regolamento è stato presentato nei tempi previsti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *